Profilo aziendale

La ENOLIFE si propone come azienda leader sul mercato per la commercializzazione di prodotti e macchine per l'enologia, con soluzioni su misura e progettazioni personalizzate mirate alla crescita ed alla valorizzazione del territorio.

La completa gamma di prodotti e servizi per l'enologia del marchio ENOLIFE racchiude oggi il meglio di quanto sviluppato negli anni; servizio competenza e qualità portati ai più alti livelli anche grazie alla presenza di una moderna e ampia struttura e alla collaborazione di esperti del settore, università ed enti di ricerca. All'intraprendenza e al dinamismo che contraddistinguono lo spirito di questo gruppo si delineano sempre più evidenti i percorsi intrapresi dal comparto Ricerca e Sviluppo, il vero fulcro innovatore di ENOLIFE in grado di coniugare vocazione territoriali ed esperienze internazionali integrandole tra loro e promuovendo, anno dopo anno, nuove linee guida e tendenze produttive.

Un percorso commisurato alla fervida volontà imprenditoriale sempre più proiettata ad investire le proprie risorse sul proprio capitale umano.

A tale scopo, oltre al continuo miglioramento della professionalità del proprio staff, viene ricercata la massima qualità dei servizi offerti, compresa una serie di incontri e meeting formativi con l'obiettivo di fornire ai tecnici strumenti efficaci per rispondere alle esigenze di un mercato enologico in continua evoluzione.

Collaborazioni

Al fine di approfondire le proprie conoscenze e migliorare sempre di più il livello qualitativo della propria offerta, ENOLIFE collabora da sempre con Università e Centri di Ricerca.

I.S.V.V.
Istituto della Vigna e del Vino di Bordeaux
A questo importante ente internazionale vengono affidati gli studi di controllo qualità dei ceppi di lievito in entrata. Nell'ambito di questa forte collaborazione, l'I.S.V.V. e ENOLIFE lavorano su diversi progetti di ricerca. In particolare l’Istituto è stato coinvolto nella valutazione dell'efficacia dei lieviti secchi attivi sviluppati con tecnologia BIOTECH FAST e su uno studio rimodulazione della nutrizione e dell'utilizzo degli attivanti.

UNIVR
Università degli Studi di Verona
ENOLIFE ha intrapreso una collaborazione anche con l'Università degli Studi di Verona che ha permesso la discussione di tesi di laurea riguardo a progetti innovativi scaturiti da ricerche aziendali e supportati dal dipartimento di enologia. Uno di questi studi è stato condotto su un confronto di tipologie differenti di chiarificanti (vegetali e animali) valutandone il loro impatto sul consumo di ossigeno; l'altro ha invece riguardato un’accurata valutazione dei positivi effetti derivanti dall'impatto della tecnologia Biotech Fast sui nostri ceppi di lieviti applicata non solo in laboratorio ma anche in campo con prove in laboratorio e sul campo in Puglia, Veneto, Nuova Zelanda, Inghilterra…

UNIMI
Università degli Studi di Milano
Spinti dalla voglia di innovazione e dalla necessità di dare risposte scientifiche alle esigenze di un mondo enologico in continua evoluzione ENOLIFE ha intrapreso un percorso di collaborazione con il dipartimento di chimica dell'Università degli Studi di Milano, in particolare con il gruppo di ricerca di Chimica fisica dei sistemi solidi dispersi e dei processi di interfase. Oggi possiamo vantare diversi studi frutto di questa collaborazione che hanno consentito lo comprensione del comportamento colloidale dei coadiuvanti tramite la valutazione del potenziale Z, risonanze magnetiche nucleari e utilizzo di microscopio elettronico a scansione.

Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra
Università degli studi di Perugia
Il CERB è il primo Centro di Ricerca nato in Italia per promuovere la Ricerca, la Sperimentazione e la Formazione nel settore birraio. La collaborazione con tale ente si propone di approfondire e comprendere i meccanismi di azione che regolano i complessi processi di produzione e stabilizzazione della birra al fine di sviluppare una linea commerciale ad essa dedicata. La prima fase di sperimentazione è incentrata sulla dealcolazione della birra mediante l’utilizzo del nostro impianto ALCOLESS I.

C.R.S.A. Basile-Caramia
Locorotondo (BA)
La ricerca ha previsto lo studio del comportamento di alcuni ceppi di batteri lattici nella conduzione della Fermentazione Malolattica ed in particolare nei confronti del metabolismo di produzione delle ammine biogene. Lo studio è stato svolto in collaborazione con il dott. Michele Savino del C.R.A. di Barletta.

FONDAZIONE ITSENOLIFE è socio fondatore della Fondazione ITS nell’Area 'Nuove tecnologie per il made in Italy', settore Produzioni Agroalimentare, di cui è Istituzione Capofila l’I.T.A.S. B. Caramia-F.lli Gigante (coordinamento speciale di Viticoltura ed Enologia) di Locorotondo-Alberobello. Mette a disposizione della Fondazione risorse umane, finanziarie, logistiche e laboratorio aziendale per stage e tirocini.

VASSANELLI LAB
Bussolengo-Verona
ENOLIFE collabora con il laboratorio Vassanelli di Verona per il controllo qualità dei propri prodotti. La loro struttura altamente qualificata e specializzata in analisi chimiche ed in consulenza specifica per il settore enologico costituisce una grossa garanzia per noi e per i nostri clienti.